L’Annunciazione di Leonardo da Vinci con … “gli occhi a mandorla”

Davvero grande interesse e curiosità ha suscitato la brillante esposizione del professor Roberto Boddi, ex funzionario dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, sullo straordinario evento del trasferimento della “Annunciazione” di Leonardo in Giappone nel 2007.

Lo splendido quadro fu infatti inviato al Museo Nazionale di Tokyo e qui vi rimase per alcuni mesi, ammirato da migliaia e migliaia di visitatori. Così Boddi, tra i protagonisti di questa vicenda, ha raccontato in modo semplice ma molto rigoroso la delicatissima fase di progettazione e preparazione dell’imballaggio, i momenti del vero e proprio trasferimento in aereo, le misure organizzative e di sicurezza adottate e tutto quanto rese possibile questa presenza del genio italiano in terra d’Oriente. Un “dietro le quinte” affascinante che ha reso onore alla mole enorme di lavoro e alla professionalità di chi contribuì in questo modo alla valorizzazione del nostro patrimonio culturale.

Nel corso della serata è stato “spillato” e quindi entra a tutti gli effetti a far parte del nostro Club l’avvocato Fabio Facchini. Il socio Alessandro Brogi ha poi divertito tutti dando qualche ragguaglio della sua recentissima impresa da ciclista amatoriale che ha percorso i 270 km della superclassica Liegi-Bastogne-Liegi.

Posted in I NOSTRI EVENTI and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *