I NOSTRI EVENTI

Il fascino del Campanile di Giotto e della Cupola di Brunelleschi

Il 2 marzo è stato graditissimo e applaudito ospite del Club l’architetto Samuele Caciagli, responsabile dell’Area Tecnica dell’Opera di Santa Maria del Fiore di Firenze.

Il 2 marzo è stato graditissimo e applaudito ospite del Club l’architetto Samuele Caciagli, responsabile dell’Area Tecnica dell’Opera di Santa Maria del Fiore di Firenze. Con grande brillantezza ha intrattenuto i soci con il racconto dei restauri realizzati al Campanile di Giotto e con gli aneddoti e le storie della Cupola del Brunelleschi, nella ricorrenza dei 600 anni dall’avvio della sua costruzione.

Caciagli ha dimostrato la grande capacità di rendere semplici e assolutamente godibili argomenti tecnici per addetti ai lavori. Non a caso la platea dei Soci gli ha tributato un caloroso riconoscimento e apprezzamento. La serata è proseguita poi come sempre con la convivialità tipica del nostro Club.