Home » Donati Pc e Tablet alle residenze sanitarie assistenziali
I NOSTRI EVENTI

Donati Pc e Tablet alle residenze sanitarie assistenziali

Un pacco dono pieno di computer notebook e tablet, ‘confezionato’ nell’ambito di un progetto elaborato e condiviso dall’Unione comunale del Chianti fiorentino (Comuni di San Casciano in Val di Pesa, Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti), realizzato grazie al sostegno del Rotary Club San Casciano Chianti, permetterà agli anziani della RSA del Chianti di entrare in contatto con il mondo esterno e ricevere visite virtuali dai propri familiari con un semplice click.

Nella sala consiliare del Comune di San Casciano, alla presenza di sindaci e vicesindaci, il 4 dicembre si è svolta la cerimonia per la consegna da parte del nostro Club dei pc e tablet alle Residenze Sanitarie Assistenziali per anziani dei comuni di San Casciano, Greve e Barberino/Tavarnelle.

Grazie alla proficua collaborazione da tempo esistente con le amministrazioni locali, nell’ambito di un progetto coordinato dal comune di San Casciano ci era stata manifestata l’esigenza di fornire gli strumenti necessari per poter consentire agli ospiti delle case di riposo di poter dialogare anche in modo virtuale con l’esterno, non solo nei momenti più critici della pandemia ma come vera e propria opportunità aggiuntiva estremamente utile. Il Club ha accolto con slancio la richiesta, consapevole di poter dare in tal modo un riscontro concreto a un’esigenza della comunità locale, in piena coerenza con i valori rotariani. E ha così provveduto a fornire 1 pc e 2 tablet per ciascuna delle due RSA presenti in ognuno dei tre Comuni.

Alla cerimonia, il Club era rappresentato dal Presidente Spulcioni e dai componenti della Commissione Progetti Sandra Ricci e Massimo Pierattoni.

Oltre alle istituzioni, erano presenti anche i rappresentanti di tutte le RSA coinvolte: tutti hanno espresso con molto calore grandissimo apprezzamento e un grazie davvero sentito, riconoscendo in pieno il ruolo e la presenza forte del Club nei Comuni del Chianti.

Add Comment

Click here to post a comment

Appuntamenti